Premio San Paolo

Regolamento

Premio San Paolo

 

REGOLAMENTO

 

 

Articolo 1 - Finalità

La Fondazione Empowerment Community Network Onlus (ECN) YourLIFE ha istituito il “Premio San Paolo” per riconoscere l’impegno profuso da esperti tecnici, amministratori, personaggi pubblici ed altri soggetti impegnati a qualsiasi titolo nella sicurezza del lavoro e nello sviluppo delle attività subacquee professionali ed industriali

 

Articolo 2 - Destinatari

Il premio è rivolto a persone fisiche che abbiano realizzato attività, lavori, esperienze rilevanti per le finalità del premio, rappresentando così una figura di testimone del lavoro e dell’impegno profuso per sostenere, diffondere e contribuire allo sviluppo delle attività subacquee professionali ed industriali.

Il premio può essere assegnato anche a persone non attive direttamente nelle attività subacquee professionali o che abbiano cessato la propria attività lavorativa. Il premio può anche essere assegnato "alla memoria".

 

Articolo 3 – Titoli di merito

Il “Premio San Paolo” verrà assegnato sulla base della valutazione delle attività effettivamente svolte dal candidato, dell’impegno profuso, dei risultati raggiunti, dell’importanza dell’impatto che ne è conseguito.

 

3.1  A titolo esemplificativo, costituiscono elementi di merito: gli incarichi a livello aziendale per le attività di sicurezza, ricerca e innovazione tecnologica.

3.2 la costante e prolungata partecipazione alle attività professionali e/o imprenditoriali o di ricerca e documentazione.

3.3 lo svolgimento di attività di informazione e formazione (articoli, relazioni a convegni, seminari, docenze);

3.4 altre attività a favore della sicurezza nei luoghi di lavoro ritenute significative per la salvaguardia della vita umana e la diffusione della cultura del lavoro come volano di progresso tecnologico e umano.

 

Articolo 4 - Gli organi

Per raggiungere le finalità del premio sono istituiti i seguenti organi:

4.1 il Comitato Promotore, che si insedia per la prima edizione del premio  e che è composto da personalità di chiara fama attive nel campo delle attività professionali legate alla navigazione, alle istituzioni governative, al modno dell’impresa, delle parti sociali. Il Comitato è coordinato e diretto dal presidente della Fondazione.

4.2 la Segreteria del premio.

 

Articolo 5 - Premi

Il “Premio San Paolo” è un’onorificenza simbolica di eccellenza che consiste in un attestato e in una pregevole scultura in marmo di Carrara nella quale sono incastonati un moschettone in acciaio inox dorato ed una medaglia in oro massiccio.

Ogni edizione annuale assegna fino a un massimo di 2 premi che - in caso non emergessero candidature idonee all’assegnazione- non verranno messi a concorso l’anno successivo.

Il nominativo dei premiati sarà riportato in un apposito albo presso la Segreteria del premio, nel quale verranno trascritte le motivazioni.

 

Articolo 6 – Raccolta delle candidature

Le candidature devono essere inoltrate alla Segreteria del premio entro e non oltre il 4 marzo 2013 utilizzando lo schema di candidatura allegato.

Non saranno prese in considerazione auto-candidature. Proposte per i candidati del 2014 possono essere presentati anche durante la consegna del Premio San Paolo 2013 e la proposta verrà esaminata dalla Commissione Esaminatrice.

 

Articolo 7 – Selezione

Il Comitato Promotore -nel rispetto delle finalità del premio- effettua la selezione delle candidature pervenute sulla base della loro autorevolezza e della documentazione prodotta. Il Comitato  individua - in modo insindacabile e inappellabile - i vincitori del premio e ne esprime sinteticamente le motivazioni.

Le decisioni del Comitato possono essere prese anche a maggioranza, in caso di votazione in parità prevale il voto espresso dal presidente della Fondazione.

 

Articolo 8 – Premiazione

Il Premio San Paolo viene assegnato in occasione della Festività di San Pietro e Paolo che si celebra il 29 Giugno e si terrà presso il Santuario della Madonna della Luce a Bigliolo – Aulla (MS) I vincitori (o i loro eredi) dovranno impegnarsi a ritirare personalmente il premio.

I vincitori in occasione della premiazione potranno svolgere una breve riflessione che sintetizzi il loro impegno, nonché le motivazioni che lo hanno sostenuto.

 

Articolo 9 - Attività di comunicazione

La notizia dell’assegnazione dei premi e l’evento di premiazione verranno comunicati dalla Segreteria del premio con adeguate azioni di ufficio stampa.


modulo per candidature


 

AISI - Associazione Imprese Subacquee Italiane
Award 2012 Accademia Internazionale delle Scienze e della Tecnica
AISI- Italian Diving Enterprises Association
Award 2012 International Academy of Sciences and Technology of the Sea
sede nazionale e segreteria: Confimi Ravenna - Via Maestri del Lavoro, 42/f - 48100 Ravenna (Italy)
Tel. 0544/280211
Fax 0544/270210
sede rappresentativa distaccata  c/o Confimi - via Livenza 7 - 00198 Roma
tel. 06 86971894
fqx. 06 81172498
skype: esentatoaisi
E-mail: info@assoimpresesub.it

  Site Map