Past Presidente AISI

Emilio D' Ettore



Inizia la sua attività di sommozzatore nel 1978 per conto della Rana - Lavori subacquei di Ravenna (Rana Diving spa) ed opera nei cantieri del Nord e Sud Africa e nei mari del Nord. In oltre trenta anni opera per le maggiori contractors italiani assumendo ruoli di responsabilità e di manager sia in Italia che all'Estero. Nel 2000 è protagonista della fondazione di AISI insieme alle maggiori aziende di lavoro subacqueo ed assume la responsabilità di primo presidente di AISI fino al 2005.



Adolfo Magrin






















Adolfo Magrin, inizia la sua attività dopo aver frequentato la scuola militare del Varignano dove si qualifica "Palombaro" e "Nocchiero". Dopo l'esperienza militare è impegnato con la Bocami, società specializzata in bonifiche da ordigni bellici. Negli anni 70 è chiamato, in qualità di sommozzatore, nel Gruppo Subacqueo della Saipem di Milano. Agli inizi degli anni 80 la dismissione del gruppo subacqueo da parte della Saipem dà il via alla nascita della Cooperativa Nazionale Sommozzatori della quale diviene presidente dopo aver svolto tutti i ruoli operativi da semplice sommozzatore a responsabile di cantiere. Da sempre sensibile alle tematiche e problematiche della sicurezza nei cantieri di lavoro subacqueo, nel 2000 è fra i promotori della fondazione di AISI e nel 2005 ne diviene presidente. Sotto la sua presidenza AISI compie azioni di normazione e di elevazione dei livelli di sicurezza mai raggiunti prima da aziende italiane. Diviene membro di EDTC (european diving technology committee) in rappresentanza del settore industriale e promuove in quel contesto la internalizzazione delle aziende italiane. Le Procedure Operative AISI divengono Norme di Buona Regola codificate da UNI e prendono il nome di Norma UNI 11366. Essa diviene legge dello Stato nel Decreto Liberalizzazione del Governo Monti nel gennaio 2012. Nel contempo non risparmia azioni presso i vari governi che si susseguono per promuovere una legge di Stato che identifichi ruoli, competenze e requisiti delle aziende e dei lavoratori subacquei professionisti. AISI è consulente delle Capitanerie di Porto per la promulgazione di ordinanze per la sicurezza nei lavori subacquei in ambito portuale. Per la sua attività AISI è insignita, nel 2013, del Award dell'Accademia Internazionale del Mare di Ustica. Nel 2015 Adolfo Magrin viene insignito del "Tridente d'Oro" dell'Accademia Internazionale del Mare di Ustica per la sua attività di CEO di CNS International e per i suoi contributi per la sicurezza e lo sviluppo delle attività subacquee professionali.

 

AISI - Associazione Imprese Subacquee Italiane
Award 2012 Accademia Internazionale delle Scienze e della Tecnica
AISI- Italian Diving Enterprises Association
Award 2012 International Academy of Sciences and Technology of the Sea
sede nazionale e segreteria: Confimi Ravenna - Via Maestri del Lavoro, 42/f - 48100 Ravenna (Italy)
Tel. 0544/280211
Fax 0544/270210
sede rappresentativa distaccata  c/o Confimi - via Livenza 7 - 00198 Roma
tel. 06 86971894
fqx. 06 81172498
skype: esentatoaisi
E-mail: info@assoimpresesub.it

  Site Map